Coopstartup Romagna: NonStudio tra i vincitori della competizione

Coopstartup Romagna: NonStudio tra i vincitori della competizione

Ennesimo traguardo per NonStudio, startup incubata a Cesenalab, vincitrice della terza edizione di Coopstartup Romagna, programma di formazione, tutoraggio, accompagnamento e accelerazione di nuova impresa cooperativa, promosso da Legacoop Romagna, Coop Alleanza 3.0 e Coopfond, di cui Cesenalab è partner tecnico.

NonStudio si occupa di rendere divertente l’apprendimento attraverso una piattaforma online interattiva di serious game, videogames a scopo educativo rivolti agli studenti delle scuole medie e superiori. Composta da tre giovani studenti di ingegneria informatica del Campus di Cesena e del Conservatorio di Cesena, NonStudio ha realizzato diverse produzioni attualmente pubblicate su piattaforme di learning internazionali, come “Rex Eggspression Imparare le espressioni lineari aiutando il dinosauro Rex a gestire il suo negozio di uova”, “West Multiplications Parti per il selvaggio west! Aiuta il maresciallo a catturare un pericoloso bandito, imparando a moltiplicare numeri in colonna” e “Mendel’s Laboratory Aiuta un fioraio a consegnare diversi tipi di fiori ottenuti da svariate combinazioni genetiche. Riuscirai ad imparare le leggi della genetica di Mendel!”. Ha inoltre creato insieme al team di SPEV la piattaforma www.develop-players.org specializzata nella formazione ai professori e insegnanti.

Il team, che ha condiviso il podio con Aladin, progetto volto ad offrire servizi innovativi a famiglie, scuole e istituzioni nell’ambito dei disturbi dell’apprendimento e della multiculturalità, si è aggiudicato un contributo a fondo perduto di 12mila euro e una serie di servizi di consulenza da parte di Legacoop Romagna.

Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp